Archivio di VirusLox - Official WebSite -
Tag: Censura

18 Aprile 2013

Ignoranza, più infettiva dell’HIV

Di VirusLox
Categorie: Filosoficamente
Tag: ,
Commenti: Commenti disabilitati

Argomento del giorno:
“l’associazione “D.i.re” (“Donne in rete contro la violenza”) con una lettera aperta ai sindacati ha chiesto (e ottenuto) l’espulsione di Fabri Fibra dal Concertone del Primo Maggio per i messaggi “sessisti, misogini e omofobi” che diffonderebbe con le sue canzoni.”

Bon, a parte che (che piaccia o meno) un’artista per definizione genera arte, ed è arte tutto ciò che una mente semplice non può nè creare nè comprendere, arte è tutto ciò che l’opera quotidiana non compendia, arte è tutto ciò che fa discutere a livelli superiori della chiacchiera del bar e con argomentazioni che non siano prettamente tecniche…a parte tutto questo, avendo prestato in passato attenzione ai testi di Fibra e alle varie dichiarazioni lasciate in interviste, direi che l’accusa riportata è quantomeno infondata.

Ma anche fosse fondata e consolidata, il rap non è miele neomelodico, non è cuore e fragoline alla San Remo, non è leggero come la musica leggera.
Il rap nasce come denuncia, non a caso il ritmo è ripetitivo e incalzante: serve a preparare la via al fiume di parole, alcuni beat non possono portare altro che parole a pugno in faccia.

E se uno vuol raccontare di una ipotetica ex che ti molla a malo modo per un’altro adducendo futili e falsi motivi…che fai? Chiedi a Tiziano Ferro? Uhm no, direi che la via è quella alla Fabri Fibra. Anche perchè, ripeto, si tratta di provocazioni e non sempre sono fatti reali, magari si vuol denunciare un malcostume o…

Ma di che stiamo parlando? Davvero sto commentando seriamente un’atto così stupido come la censura?
Censura: la legge Merlin applicata all’arte.

UNA PUTTANATA.



Oggi è sabato
21 Settembre 2019