Archivio di VirusLox - Official WebSite -
Data: Ottobre 2015

29 Ottobre 2015

Che cosse’ l’amor

Di VirusLox
Categorie: Filosoficamente
Tag:
Commenti: 1 commento

Ieri sera in Hotel aspettando la cena, ho notato un signore anziano, probabilmente molto anziano, ma con una serenità in volto ed un’espressione bonaria fuori dal comune.
Al suo fianco, nemmeno a dirlo, una signora di una eleganza e dignità unica, piena di ammirazione per il suo compagno di vita.
Ho amato la loro presenza come fossero i miei nonni, erano davvero staraordinari, bellissimi. Mi sono voluto trattenere dal disturbarli, ma la tentazione di presentarmi loro e fare i miei complimenti era fortissima. Si direbbe colpo di fulmine in altre circostanze, con persone diverse.
Quasi un’ora dopo li hanno raggiunti dei ragazzi e ragazze giovanissimi, ho immaginato nipoti, e hanno cenato assieme.

Non so come sia proceduta la serata, ammetto che avrei voluto guardarli, ma non era il caso…Ho imparato da piccolo che la gente non ama esser osservata, e ha ragione: io per primo detesto esser osservato da uno come me che sembra un pirla capellone. Si sono un capellone, anche quando ho i capelli rasati a zero, ma ultimamente li porto veramente lunghi.

Questa mattina, a colazione, trovo nel tavolo a fianco la stessa coppia. Adorabile, ancora piu’ di ieri sera.
Il signore con quella espressione che ammirero’ per tutta la mia vita, tira fuori dalla tasca uno smartphone enorme (forse un samsung galaxy S6, o perlomeno qualcosa altrettanto enorme), lo gira verso la sua signora e inizia a sfogliare le foto.

Erano foto della cena. Sorride alle foto che lo ritraggono, si emoziona alle foto che ritraggono la signora, cadono lacrime alle foto dei (suppongo) nipoti.
Amici miei, che cosa è l’amore? Con tutto lo sforzo che potrei metterci, non lo riussumerei mai meglio di così.

L’amore è il sorriso di quel signore dal portamento elegante e l’abito casual ma adatto alla sua età.
L’amore è la signora che ammira un compagnio datato, ma con gli stessi occhi di quando era ragazzina, vedendo solo e soltanto il ragazzino che conobbe.
L’amore è una coppia che condivide la gioia e l’emozione di una sfrontata gioventu’ che li ha raggiunti a cena.
L’amore è quella cosa straordinaria che delle persone che non conosco mi hanno trasmesso. Ce l’ho qua, in gola. E’ qui, sull’orlo del mio stomaco.
L’amore toglie la ragione alle persone, ma quando è intenso, quando è vero, quando è vissuto, prende e sbaraglia chiunque sia nei dintorni.
E quanti ragionamenti mi frullano in testa. Al cinema non vedro’ mai cose altrettanto belle. La vita, si la vita, è il dono piu’ grande che abbiamo.
La morte non è capace di cancellare quel tipo di amore. Che Rimane, e segna, e scava.
SI, i miei nonni avevano quegli occhi li. Anche quando bisticciavano. E ora sono io che mi lascio cadere qualche lacrima, come quel signore questa mattina.
Non so se ho imparato qualcosa (immagino di no, io sono sempre un pochetto tonto), ma mi viene spontaneo consigliare a me stesso e a consigliarvi tutti di smettere di pensare alle cazzate e di trovare subito cosa vi rende felici e sinceramente sereni come quel signore anziano.
Il mondo e la vita a volte sembrano tristi, ma con sorrisi come quelli possiamo ancora salvarlo.


20 Ottobre 2015

Campagna sensibilizzazione all’uso di SSL

Di VirusLox
Categorie: Informaticamente
Tag: , ,
Commenti: 12 commenti

Ammetto di non averci provato, ma preferisco fare il pigro e dichiarare che mai sarei stato in grado affrontare la tematica come Valentino Gagliardi di www.servermanaged.it in un articolo chiaro, simpatico e completo che invito leggere direttamente dal suo sito:

I certificati SSL, spiegati al mio criceto

[Quando arrivano di fronte alla frase “certificati SSL” la maggior parte delle persone spengono il computer e vanno a farsi una passeggiata. Non ho dati statistici per provarlo ma ne sono quasi sicuro]


13 Ottobre 2015

Litfiba – Cuore di vetro (LITFIBA 3, 1988)

Di VirusLox
Categorie: Musicalmente
Tag: , ,
Commenti: Commenti disabilitati



Oggi è martedì
23 Luglio 2019