5 Maggio 2013

Evviva! ce l’hanno fatta!!!

Di VirusLox
Categorie: Informaticamente
Tag:
Commenti: Commenti disabilitati

Distribution Release: Debian GNU/Linux 7.0

http://distrowatch.com/7844

Adoro Debian, pregi e (quasi tutti) difetti.
Pregi: quasi nulla è predefinito, l’installatore non installa nulla che tu non voglio, c’è un supporto QUALIFICATO enorme da varie community (frecciatine a stupidUbuntu), supporta hardware di ogni genere, si è aperta a kernel non linux (freeBSD, diventando di fatto il primo vero sistema operativo universale al mondo), si può ibridare un’installazione con la coesistenza di più versioni, repository immensi…

Difetti? Pochi, più che altro dovuti ad un atteggiamento troppo conservatore, tra questi il peggiore: kernel vecchi.
Ma davvero vecchi.

In genere  il vecchiume cronico di Debian stable non crea grossi problemi (sono solito ad usare testing anche in produzione…SSsssSSsttt non ditelo in giro)…ma questa volta è stato seccante: il freeze della testing ha durato ere geologiche e nemmeno i manutentori della unstable (che uso ovunque) se la son sentiti di aggiornare il kernel.

E stiamo parlando del kernel 3.2.
Zozza eva.
Si son fermati al 3.2 perchè con il 3.3 son state introdotte grandi novità…posso capire…ma nel frattempo il mondo è arrivata al 3.9!!!!
Si chiama paranoia.

Da canto mio ho ibridato tutte le mie installazioni con la pseudo-release experimentall, e le complicazioni cui sono andato in contro merita un post a se.
Ed è così che accolgo la notizia della nuova stable con un sospiro di sollievo, perchè m’ero davvero rotto di avere kbuild e kernel experimentall su pc che uso tutti giorni per lavorare, con la conseguenza che ad un avvio si e ad uno no mi tocca metter mano a qualcosa.